La Camera di Commercio di Cosenza al fine di dare assistenza ancor più qualificata e supporto ancor più efficiente alle imprese, ha istituito i Comitati Camerali.

In particolare:

  • Con deliberazione consiliare n. 02 del 29 febbraio 2016 il Consiglio camerale ha dato avvio alle procedure per l’istituzione del Comitato per l’imprenditoria Femminile ed ha approvato il Regolamentocon deliberazione consiliare n. 10 del 15 ottobre 2018 ha nominato la Presidente nella persona del Consigliere camerale Anna Gallo .
  • Con deliberazione consiliare n. 03 del 29 febbraio 2016 il Consiglio camerale ha dato avvio alle procedure per l’istituzione del Comitato per l’imprenditoria Giovanile, ha nominato il Presidente nella persona del Consigliere camerale Giuseppe Politano ed ha approvato il Regolamento.
  • Con deliberazione consiliare n. 04 del 29 febbraio 2016 il Consiglio camerale ha dato avvio alle procedure per l’istituzione del Comitato per la tutela del consumo, ha nominato il Presidente nella persona del Consigliere camerale Antonio Russo ed ha approvato il Regolamento.
  • Con deliberazione consiliare n. 05 del 29 febbraio 2016 il Consiglio camerale ha dato avvio alle procedure per l’istituzione del Comitato per la tutela del lavoro ed ha approvato il Regolamento, con deliberazione consiliare n. 04 del 7 aprile 2017 ha nominato il Presidente nella persona del Consigliere camerale Santo Seminario.

Con deliberazione di Giunta camerale n. 45 del 01.06.2016 la Camera ha preso atto delle designazioni pervenute da parte delle Associazioni di Categoria  e delle Organizzazioni sindacali secondo il prospetto allegato.

Il 4 luglio 2016 si sono riuniti e insediati i Comitati camerali costituiti come da delibera n. 45 sopra citata.

Con deliberazione di Consiglio n 5 del 7.04.2017 la Camera di commercio di Cosenza, in base alle funzioni ad essa attribuite della legge 580/93 e smi come modificata con il D.Lgs. 219/2016, ha istituito il seguente organismo:

  • Comitato per la promozione dell’artigianato.

Infine con deliberazione di Consiglio n 6 del 7.04.2017 la Camera di commercio di Cosenza, in base alle funzioni ad essa attribuite della legge 580/93 e smi come modificata con il D.Lgs. 219/2016, ha istituito il seguente organismo:

  • Comitato per la promozione della cultura e del turismo.

Con deliberazione di Consiglio camerale n 8 del 14.10.2019 sono state avviate le procedura per il rinnovo dei suddetti Comitati e sono stati nominati rappresentanti del Consiglio camerale e come tali Presidenti dei comitati rispettivamente:

  1. Anna Gallo, nel Comitato Imprenditoria Femminile;

  2. Giovanna Blasi nel Comitato Imprenditoria Giovanile;

  3. Cristina Indrieri nel Comitato per la tutela del Consumo;

  4. Giuseppe Lavia nel Comitato per la tutela del Lavoro;

  5. Francesco Rosa nel Comitato per la promozione dell’Artigianato.

  6. Antonella Tarsitano nel Comitato per la promozione della Cultura e del Turismo.

 

Con deliberazione n. 35 del 23.05.2019,  la Giunta camerale ha dato avvio alle procedure per l’istituzione del Comitato provinciale sulla Contraffazione con lo spirito di dare assistenza ancor più qualificata e supporto ancor più efficiente alle nostre imprese, come richiesto dal Ministero dello Sviluppo economico e come già fatto da parte di altre quattro Camere come Torino, Firenze e Milano.

Infatti, la legge 580 del ‘93 "Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura", come modificata da ultimo dal D.Lgs. n° 219 del 2017, attribuisce alle Camera di commercio nell'ambito della circoscrizione territoriale di competenza, le seguenti funzioni di cui all’art 2 comma 1 lett:

c) tutela del consumatore e della fede pubblica, vigilanza e controllo sulla sicurezza e conformità dei prodotti e sugli strumenti soggetti alla disciplina della metrologia legale, rilevazione dei prezzi e delle tariffe, rilascio dei certificati di origine delle merci e documenti per l'esportazione in quanto specificamente previste dalla legge.

Pertanto, al fine di svolgere al meglio le suddette funzioni, è stato istituito il  Comitato provinciale sulla Contraffazione, in seno alla Camera di Commercio di Cosenza, il primo del Mezzogiorno e il quarto a livello nazionale.

Il Comitato si pone come obiettivo il rafforzamento di una rete territoriale integrata e strutturata, di tipo pubblico-privata, tra i soggetti attivi nell’anticontraffazione, in stretto raccordo con le Istituzioni di riferimento a livello centrale, in particolar modo la Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico e UnionCamere, in coerenza con gli indirizzi strategici del Consiglio Nazionale Anticontraffazione (CNAC).

Al tavolo del comitato Anticontraffazione siedono i rappresentanti d tutti gli enti centrali e locali preposti quali il Ministero dello Sviluppo Economico, Unioncamere Nazionale,  la Prefettura, il Tribunale, la Provincia, la Guardia di finanza, l’Agenzia delle Dogane, l’Università della Calabria, l’Ufficio scolastico Regionale, l’Asp, L’INAIL e l’Ispettorato del Lavoro e le associazioni di categoria.

Il Comitato ha funzioni di promozione, supporto e monitoraggio sul territorio, anche in raccordo con le Istituzioni e le politiche espresse  a livello nazionale, delle attività di prevenzione e repressione degli illeciti connessi alla contraffazione, e di informazione al consumatore e alle imprese sui rischi e i danni conseguenti al  fenomeno.

Il 4.10.2019 si è insediato il Comitato e al fine di dare voce ai consumatori con finalità di prevenzione anticontraffazione è stata istituita una casella di posta elettronica ad hoc comitato.anticontraffazione@cs.camcom.it .

In allegato la composizione del Comitato anticontraffazione della Camera di commercio di Cosenza.