Home Button

Modello di richiesta del codice meccanografico

NUMERO MECCANOGRAFICO

E’ un codice alfanumerico di 8 caratteri identificativo delle imprese che intendono svolgere attività commerciale con l’estero.
Ha rilevanza statistica ed è richiesto dalle banche ai fini del rilascio della Comunicazione Valutaria Statistica (CVS).

A chi serve

Sono tenute a richiedere il numero meccanografico le imprese che effettuano abitualmente operazioni di importazione e/o esportazione .. Il numero non può essere assegnato a persone fisiche, ma solo a imprese iscritte nel Registro Imprese, ad organismi ed enti pubblici che svolgono in genere transazioni valutarie e a studi professionali che scambiano abitualmente servizi con l'estero.

Il codice meccanografico può essere attribuito solo alle Imprese che hanno già denunciato l'inizio attività al Registro delle Imprese della CCIAA ed in regola con il versamento del diritto annuale.

NB: se un'impresa trasferisce la propria sede in un'altra Provincia, si dovrà procedere con la cancellazione del numero meccanografico dalla Camera di Commercio di provenienza e richiedere un nuovo numero meccanografico alla Camera di Commercio di destinazione.

Fonti normative

Circolare del Ministero delle Attività Produttive n. 3576/c del 6.5.2004

COME SI OTTIENE

Il numero viene assegnato dalla Camera di Commercio ove ha sede legale l’impresa che lo richiede, previa presentazione di:

  1. Apposito modulo debitamente compilato e firmato dal legale rappresentante,
  2. Fattura di importazione o esportazione
  3. Copia documento di identità

 Se la sede legale è all'estero il numero meccanografico viene rilasciato dalla Camera di Commercio dove si trova la filiale principale

IMPORTANTE: Il Ministero delle attivita produttive con la circolare n. 3576/C del 6 maggio 2004   ha rinnovato profondamente le caratteristiche del rilascio del Codice Meccanografico, stabilendo altresi nuove regole per il mantenimento dello stesso che dovra essere convalidato entro il 31 dicembre di ogni anno apportando se necessario gli opportuni aggiornamenti.

La sottoscrizione del succitato modulo prevede, anche, il consenso al trattamento e alla diffusione dei dati contenuti ai fini dell'inserimento nella Banca Dati ITALIANCOM (Italian Compaines Around the World).

La Banca dati ITALIANCOM nasce in sostituzione della Banca dati Sdoe a seguito dell'emanazione di una circolare ministeriale divenuta operativa per il sistema camerale, dal 29 ottobre 2007, data di inizio della migrazione dei dati da un sistema informatico all'altro.

Per la compilazione del modello Italiancom ai fini dell'assegnazione del Numero meccanografico operativo con l'estero è possibile scaricare le "note esplicative " sottoriportate:

Note esplicative riguardanti l'assegnazione del nr meccanografico

Al fine di individuare i corretti codici doganali è possibile consultare la sezione Tariffa Doganale d'uso integrata attraverso il sito internet dell'agenzia delle dogana all'indirizzo: http://aidaonline.agenziadogane.it .

Il codice meccanografico cessa automaticamente in caso di fusione per incorporazione o cessazione al Registro Imprese.

Il codice meccanografico e riportato sulla visura del Registro Imprese.

TEMPI

Si può ritirare allo sportello il Codice Meccanografico assegnato dal secondo giorno lavorativo successivo alla data di presentazione della DOMANDA

COSTO: Diritti di segreteria pari a € 3,00.

 

CONVALIDA ANNUALE

L'impresa  in possesso del Numero Meccanografico deve confermare, annualmente, la propria posizione di operatore con l'estero, aggiornando i dati dichiarati. Il termine entro il quale l'impresa deve presentare l'istanza di convalida della propria posizione è stabilito al 31 dicembre dell'anno successivo a quello della presentazione alla Camera di Commercio dell'istanza di Convalida annuale

Ai fini di ottenere la convalida annuale del numero meccanografico è necessario presentare:

  • il questionario ITALIANCOM  debitamente compilato;
  • fotocopia leggibile del documento di identità del richiedente (titolare d'impresa ovvero legale/i rappresentante/i);
  • versamento dei diritti di segreteria (€ 3,00 - il versamento può avvenire direttamente allo sportello). Si specifica che il versamento fa riferimento alla convalida annuale, qualora si debba procedere alla regolarizzazioni di più annualità, il diritto si intende dovuto per ciascun anno arretrato.

COSTO: Diritti di segreteria pari a €. 3,00

 

MODULISTICA

 Modello di richiesta del codice meccanografico  

Guida alla compilazione Modello di richiesta 

Circolare ministeriale n. 3576/C maggio 200

Note esplicative Unioncamere

 

 

DOVE ANDARE

Sportello WorldPass      

Sportello Camerale

Orari di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì 9.00-12.30; giovedì 15:00-17:00
Tel: 0984.81 51 - opzione 5 "Internazionalizzazione"; opzione 3 "Front Office"
e mail: commercio.estero@cs.camcom.it
Referenti: Franco Cavallo, Maria Francesca Calabria
Responsabile: Patrizia Tarsitano
Dirigente: Erminia Giorno