Home Button

Certificati e visure

REGISTRO INFORMATICO DEI PROTESTI - CERTIFICATI E VISURE

È possibile effettuare consultazioni a livello provinciale e nazionale sull'esistenza o meno, negli ultimi 5 anni, di protesti a carico di un soggetto tramite l’interrogazione dell'Archivio Nazionale Protesti.
La ricerca delle notizie viene effettuata in base al nome del soggetto nei cui confronti il protesto è stato levato.

Sull’esito della ricerca la Camera di Commercio di Cosenza rilascia, a seconda della richiesta dell’interessato, certificati o visure.
Il certificato è un documento con valore legale di attestazione, mentre la visura è un documento di natura informativa, privo del valore di certificazione.

Nei certificati e nelle visure sono indicati: data del protesto; nominativo; importo; motivo del mancato pagamento; specie dei titoli di credito.
Se non risulta alcun protesto a carico di un soggetto, comparirà la dicitura "ricerca negativa" relativa al cognome e nome oggetto della ricerca.


Visure


Si possono ottenere direttamente allo sportello dell’Ufficio Protesti da chiunque abbia interesse, dietro il pagamento di diritti di segreteria pari a € 2 per ogni nominativo ricercato.
Ogni visura può contenere al massimo 30 anagrafiche per nominativo (es.: Rossi Mario - con 60 anagrafiche = 2 visure).


Certificati


Per ottenere il certificato di sussistenza di protesti occorre presentare domanda in bollo da € 14.62, da parte di chiunque abbia interesse.
Il certificato è rilasciato in bollo da € 14.62.
Sono dovuti, inoltre, diritti di segreteria pari a € 5 euro.
Il Certificato riporta solo la notizia che, alla data di estrazione, per il nominativo indicato risultano o non risultano protesti dai Bollettini Ufficiali e dal Registro Protesti, i dati dei diritti e del protocollo.