Dichiarazione sullo stato di emergenza in Italia (Covid-19)

per le imprese che operano con l'estero
30/03/2020
--

Il Ministero della Sviluppo Economico, in accordo con Unioncamere Nazionale, ha disposto che le Camere di Commercio, nell’ambito dei poteri loro riconosciuti dalla Legge, possono rilasciare, dichiarazioni in lingua inglese sullo stato di emergenza in Italia a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e delle restrizioni imposte dalla Legge per il contenimento dell'epidemia su richiesta dell’impresa interessata.

 

Le imprese operanti in ambito internazionale, interessate a tale dichiarazione che potrà tornare utile per dimostrare l'impossibilità ad assolvere agli obblighi assunti con imprese estere durante l'emergenza in essere, può trovare le informazioni per ottenere la dichiarazione sulla pagina dedicata a tale argomento.

 

Visita anche la pagina relativa al Commercio Estero.

30/03/2020