Indagine Eurochambres sul mercato unico dell'UE: ostacoli negli scambi transfrontalieri

17/09/2019
--
Logo Eurochambres

EUROCHAMBRES ha rilanciato l’indagine sugli ostacoli al Mercato Interno che fu già realizzata con ottimi risultati nel 2015. Già in quell’occasione si riscontrò grande apprezzamento dalla Commissione per il lavoro della rete camerale.

 

Nell’edizione del Parlamento europeo delle imprese tenutasi ad ottobre 2018 a Bruxelles, quasi il 70% degli imprenditori ha risposto negativamente alla domanda "Il mercato unico è sufficientemente integrato da consentire alla vostra impresa di operare e competere liberamente?".

Nel 2014, l'84% degli imprenditori partecipanti ha votato NO alla stessa domanda. I risultati mostrano un leggero miglioramento, ma una larga maggioranza di imprenditori ritiene che ci sia ancora molta strada da fare.

 

La prossima legislatura della Commissione europea inizierà a novembre 2019 sotto la guida del nuovo Presidente Ursula Von der Leyen.  

La presente indagine mira a valutare le carenze del mercato unico e a fornire contributi al nuovo Esecutivo europeo per garantire che siano fissati i giusti obiettivi politici.

 

L’indagine disponibile online (per la compilazione clicca qui) potrà essere compilata dalle imprese che vorranno fornire le informazioni richieste, fino al 25 settembre 2019.

L’inserimento delle risposte non richiederà più di 10 minuti: sarà possibile salvare le risposte e completare la sessione anche successivamente, entro il termine indicato.

 

 

 

 

17/09/2019