Nasce dalla fusione per incorporazione delle due Aziende Speciali camerali, Promocosenza (per la formazione e la promozione economica) e Calab (Laboratorio Chimico Merceologico).

L'Azienda Speciale denominata Promocosenza, nell'ambito della propria attività, persegue finalità di interesse pubblico senza fini di lucro e, specificatamente, i seguenti scopi:

  • svolgere attività di formazione relative alle esigenze emergenti dalle domande delle imprese a livello locale, regionale, nazionale ed internazionale. La formazione è rivolta principalmente per la creazione di nuove piccole e medie imprese, ivi comprese quelle del settore artigiano; le esigenze dell'imprenditore, dei dirigenti e dei quadri;
  • prestare la propria collaborazione alle piccole e medie imprese per l'individuazione dei concreti fabbisogni in termini di: organizzazione e gestione finanziaria; acquisizione di nuove quote e settori di mercato; partnership locali e accordi di interscambio con imprese contigue sia a livello locale che nazionale o internazionale;
  • realizzare ogni possibile supporto informativo, conoscitivo e promozionale per la creazione di nuove imprese e per le imprese esistenti, elaborando studi, statistiche e altri elementi di conoscenza della situazione del mercato locale, nazionale ed internazionale, con particolare riferimento ad aree in via di sviluppo o in cui sia in via di formazione un tessuto produttivo che consenta occasioni di sviluppo e di internazionalizzazione per le piccole e medie imprese;
  • organizzazione e partecipazione ad eventi, fiere e manifestazioni per la promozione del territorio e del sistema imprenditoriale;
  • favorire l’utilizzo da parte delle imprese dei servizi predisposti dal sistema delle Camere dì Commercio;
  • realizzare, inoltre programmi ed eventi aventi ad oggetto le promozioni e lo sviluppo delle imprese del comparto agricolo e agroalimentare, zootecnico, della pesca, itticoltura in tutte le loro espressioni, connessioni e articolazioni;
  • fornire agli operatori economici un qualificato servizio di prova, consulenza e certificazione delle merci e dei prodotti nei settori di analisi rispondenti alle esigenze della economia locale, compresa ogni connessa attività, anche, ma non esclusivamente, di carattere didattico, informativo e formativo.
  • esercizio di ogni azione volta ad agevolare l'ingresso ed il consolidamento delle imprese del territorio sul mercato, favorendo l'accesso ai finanziamenti pubblici e privati, lo sviluppo singolo, di rete, di settore o complessivo, la diffusione ed il trasferimento di buone pratiche, di modelli aziendali evoluti e concorrenziali e di strategie economico-finanziarie;
  • espletamento di funzioni per la tutela del mercato, in sintonia con le relative attribuzioni istituzionali delle Camere di commercio partecipanti, con particolare riferimento alla gestione, al supporto, allo studio, alla formazione, alla divulgazione ed informazione sulle procedure di giustizia alternativa e, segnatamente, di mediazione per la conciliazione;
  • svolgimento di funzioni di gestione ed assistenza in pratiche di amministrazione e di gestione anche del personale e di procedure di evidenza pubblica, in favore di organismi ed enti di sistema o comunque partecipati dalle Camere di commercio di riferimento;
  • attuazione di ogni altra attività delegata dalle Camere di commercio partecipanti per il perseguimento delle loro finalità istituzionali;
  • compimento di tutte le attività strumentali, anche finanziarie, utili, necessarie od opportune per il raggiungimento delle finalità, come sopra individuate.