Home Button

FactorYmpresa Turismo - metti in gioco la tua idea di business su Esperienza Turistica, Marketing & Export e Territorio

Factorympresa Turismo, candida la tua idea al nuovo Accelerathon sul “Food&Wine Tourism”

“Factorympresa Turismo” è il programma di agevolazioni promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del
turismo – Direzione generale Turismo (“MiBACT”) per stimolare lo sviluppo di idee di business innovative nella filiera
turistica e selezionare i progetti con maggiore potenzialità per accompagnarli e sostenerli nel raggiungimento dei loro
obiettivi di business.

Esperienza Turistica, Marketing & Export e Territorio, i temi sui quali viene chiesto ai partecipanti di lavorare per elaborare proposte in grado di creare valore per:

  • innovare ed ampliare e il portafoglio di prodotti turistici delle destinazioni italiane, offrendo esperienze turistiche enogastromiche competitive e di qualità
  • attivare azioni di ingaggio della domanda e di marketing in modo integrato sui mercati del turismo e della enogastronomia, ampliando le opportunità per destinazioni e imprese
  • valorizzare turisticamente i territori dotati di risorse enogastronomiche salvaguardando la sostenibilità ambientale dei flussi, la garanzia di qualità sia dei prodotti che dei servizi, l’autenticità dello stile di vita e delle tradizioni.

La selezione, che avviene sulla base del regolamento consultabile tra gli allegati in alto in questa pagina, permetterà di selezionare i 20 migliori progetti che parteciperanno, a settembre, all’Accelerathon di Torino sul tema “Food&Wine Tourism”.

L'Accellerathon prevede una full immersion di 36 ore, nelle quali i 20 team di progetto selezionati lavoreranno insieme a tutor e mentor di Invitalia per “accelerare” lo sviluppo dei loro progetti in grado di elevare la qualità e il tasso di innovazione del turismo enogastronomico e per migliorare le capacità del team di presentare il progetto a potenziali investitori/partner/clienti.
Al termine dell’Accelerathon una giuria nominata dal Ministero dei Beni culturali e da Invitalia premierà le 10 migliori idee con un sostegno finanziario di 10.000 euro da utilizzare per lo sviluppo del progetto imprenditoriale.

Il termine di presentazione delle domande scade alle ore 12.00 del 10 settembre 2018. Le modalità di presentazione delle domande di partecipazione sono dettagliate qui.

 

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cosenza è a disposizione per un supporto su progetti che includano o che vorranno includere tecnologie 4.0. Per contattare il Punto Impresa Digitale è sufficiente inviare un'email a pid@cs.camcom.it oppure telefonare allo 0984 815260. Il Punto Impresa Digitale è attivo durante tutto il mese di agosto.

 

Possono accedere al programma:

  • persone fisiche di maggiore età, individualmente o in team, che in caso di ammissione alle agevolazioni si impegnino a costituire un’impresa in qualsiasi forma giuridica; oppure
  • singole imprese in qualsiasi forma giuridica siano esse costituite e la cui data di costituzione non sia anteriore al 1° gennaio 2014; oppure
  • startup innovative regolarmente costituite e iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle imprese di cui all’articolo 25, comma 8, del decreto-legge n. 179/2012.

Le idee di business devono:

  • riguardare la creazione o lo sviluppo di nuove imprese innovative nel settore turistico;
  • rispondere al tema: “Food&Wine Tourism”, il cui contesto è descritto nella scheda denominata Allegato A;
  • realizzarsi o svilupparsi sul territorio italiano.

Le agevolazioni, progressive per fasi e cumulabili, consistono:

  • In un beneficio reale in servizi di accompagnamento e mentoring per un valore di € 1.500,00 (fase 1);
  • In un contributo in denaro di € 10.000,00 (fase 2).

Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del Regolamento de minimis n. 1407/2013, ovvero del Regolamento de minimis n. 717/2014 per le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di selezione consultare il Regolamento.