Home Button

Comitato Imprenditoria Femminile

Giro d’Italia delle donne imprenditrici edizione 2018 - tappa di Cosenza 28 giugno 2018

Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Cosenza

08/06/2018

Al via il Giro d'Italia delle donne che fanno impresa - si concluderà a Cosenza il 28 giugno 2018. 154 mila capitane d'impresa under 35 in Italia Le “quote rosa” tra le imprese guidate da giovani sono (quasi) una realtà: il 29% delle attività di under 35 ha infatti una donna al comando. Complessivamente sono 154 mila le giovani donne a capo di una impresa in Italia, una ogni 12 aziende femminili. Campania e Lombardia si contendono il primato per la presenza di imprese femminili di under 35, distanziando Lazio e Sicilia. Ma sono Umbria e Friuli Venezia Giulia le regioni che si piazzano al vertice della classifica per tasso di femminilizzazione delle imprese giovanili. Questi alcuni degli spunti che emergono dalla lettura dei dati dell’Osservatorio per l’imprenditoria femminile di Unioncamere-InfoCamere, resi noti a ridosso dell’avvio dell’undicesima edizione del Giro d’Italia delle donne che fanno impresa, l’iniziativa organizzata da Unioncamere insieme ai Comitati per l’imprenditorialità femminile delle Camere di commercio.

Il Giro è partito lunedì da Macerata, poi Salerno (7 giugno), Siena (8 giugno), Trento (11 giugno), Foggia (18 giugno), Campobasso (19 giugno), Catanzaro (25 giugno), Perugia (26 giugno), COSENZA (28 giugno).

Obiettivo dell’iniziativa: informare, formare e sensibilizzare imprenditrici e aspiranti tali intorno alle problematiche specifiche delle imprese guidata da donne e alla concrete opportunità offerte dal “mettersi in proprio”. Insieme a una maggior presenza nel mondo dell’impresa giovanile rispetto alle colleghe “anziane” (il cui peso sul totale delle imprese sfiora il 22%), le under 35 stanno “invadendo” anche settori tradizionalmente maschili: le attività finanziarie e assicurative, le immobiliari, quelle artistiche, sportive e di intrattenimento e quelle professionali, scientifiche e tecniche. Tutti ambiti nei quali le imprenditrici giovani incidono per quasi un terzo sul totale delle imprese giovanili, mentre le imprese femminili totali rappresentano più o meno il 20% del totale del tessuto produttivo nazionale. Se le grandi aree metropolitane, Roma, Napoli, Milano, Torino, Bari e Salerno restano ovviamente terra d’elezione per la diffusione delle imprese anche delle under 35, alcune province più piccole, registrano tuttavia una presenza di giovani imprenditrici ben superiore alla media nazionale, compresa tra il 34 e il 32%. Un’altra componente che sta rinnovando il volto dell’impresa femminile in Italia è quella straniera. Oltre 141mila le imprenditrici con passaporto estero a fine marzo scorso, quasi il 24% delle 590mila imprese italiane create da cittadini provenienti da altri Paesi.

I dati della provincia di COSENZA aggiornati al 2018, saranno pubblicati in questa sezione del sito della Camera di Commercio di Cosenza www.cs.camcom.gov.it dedicata al COMITATO IMPRENDITORIA FEMMINILE in occasione della TAPPA di COSENZA - 28 giugno 2018 - arrichiti da un confronto dati 2016-2018.

SAVE THE DATE 'XI Giro d'Italia donne che fanno impresa 28 giugno 2018 ore 15,00 Sala del Consiglio della Camera di commercio di Cosenza in via Calabria 33.

segui l'hashtag #GiroDonnedImpresa

Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Cosenza R De Rose – CCIAA di Cosenza - ufficio 1 - supporto / Comitato Imprenditoria Femminile - Presidente dott.ssa Maria Cocciolo In ALLEGATO il PROGRAMMA NAZIONALE

In allegato il programma dei lavori 2018

---

Anno 2016

Un’impresa italiana su cinque è guidata da una donna, sono i dati dell'Osservatorio dell'Imprenditoria femminile di Unioncamere-InfoCamere, aggiornati al 30 settembre 2016, che confermano la crescita della presenza femminile nel sistema produttivo nazionale.

In provincia di Cosenza il peso delle imprese femminili sul totale delle imprese italiane è superiore alla media.

Ed è proprio a Cosenza che il 6 dicembre 2016, sotto la guida e l'impulso della Presidente Consigliere camerale Maria Cocciolo, ha fatto tappa il nono “Giro d'Italia delle donne che fanno impresa”.

Il roadshow, che ha coinvolto solo otto città in tutta Italia, è stato organizzato sul territorio nazionale da Unioncamere insieme alle Camere di commercio e ai Comitati per l’imprenditoria femminile con l’obiettivo di creare dei momenti di consenso e visibilità a supporto dell'occupazione femminile e della diffusione della cultura delle pari opportunità.

Durante i lavori della giornata è stato presentato uno studio sull’imprenditoria femminile della provincia di Cosenza.

In allegato il programma dei lavori 2016 e il rapporto sull’imprenditoria femminile della provincia di Cosenza.